up
home

21/02/2021

Atalanta - Napoli 4-2: le assenze e gli errori individuali condannano gli azzurri

Atalanta - Napoli 4-2: le assenze e gli errori individuali condannano gli azzurri

Continua il momento no del Napoli che perde meritatamente a Bergamo al "Gewiss Stadium " contro l'Atalanta per 4 a 2.  Gara sicuramente condizionata dalle numerose assenze tra gli azzurri ma anche e soprattutto dagli errori individuali. Primo tempo alquanto povero di emozioni: la gara è equilibrata, il Napoli chiude bene gli spazi e l'Atalanta non arriva mai a rendersi particolarmente pericolosa. Nella ripresa la partita si vivacizza e arrivano i gol. I padroni di casa passano in vantaggio al 7' con l'ex Zapata ma Zielinski ristabilisce subito la parità con un gran gol. Al 20' Gosens riporta l'Atalanta in vantaggio e Muriel dopo pochi minuti fissa il risultato sul 3 a 1. La gara sembra finita qui e invece  alla mezz'ora l'autogol di Gosens su cross di Politano fa rientrare il Napoli in partita, ma l'illusione dura una manciata di minuti perché al 35' su calcio d'angolo Romero, di testa, porta il punteggio sul 4 a 2. È il gol che decide l'incontro e in casa Napoli è notte fonda.

Simona De Lia

twitter

Spazio Sponsor: