up
home

03/02/2020

Sampdoria - Napoli 2-4: Milik, Elmas, Demme e Mertens firmano la vittoria scacciacrisi

Sampdoria - Napoli 2-4: Milik, Elmas, Demme e Mertens firmano la vittoria scacciacrisi

Nel posticipo della terza giornata il Napoli affronta la Sampdoria al "Marassi". Per gli azzurri si tratta di una gara importantissima poiché in caso di vittoria, scalerebbero la classifica. Gattuso si affida al solito 4-3-3 ma deve fare a meno di Demme, al suo posto Lobotka: in porta c'è Meret; in difesa Hysaj, Manolas, Di Lorenzo e Mario Rui; a centrocampo Elmas, Lobotka e Zielinski; in attacco il trio Callejon, Milik, Insigne.

Pronti via e subito gli azzurri si portano in vantaggio al 3' di gioco con Milik che sfrutta un cross di Zielinski per insaccare in rete con un bel colpo di testa. Il raddoppio è nell'aria e non tarda ad arrivare. È il 16' quando sugli sviluppi di un calcio d'angolo Elmas mette a segno la sua prima rete con la maglia azzurra. I padroni di  casa accorciano le distanze al 27' grazie ad un eurogol di Quagliarella.

Nella ripresa la Samp prova a spingere sull'acceleratore ed alla mezz'ora mette a segno il pareggio grazie al calcio di rigore trasformato da Gabbiadini. Due a due. Nei minuti finali a rendersi protagonista è Diego Demme che, entrato al posto di Lobotka, mette a segno il gol della vittoria. Anche per Demme è la prima rete in Serie A. In pieno recupero arriva la rete del 4 a 2 finale messa a segno da Mertens che  vede Audero fuori dai pali e con un tiro dalla lunghissima distanza insacca a porta vuota. Una vittoria importante che rilancia le ambizioni di una squadra la cui stagione torna finalmente ad avere un senso

 

Simona De Lia

twitter

Spazio Sponsor: