napoleggiamo
up
home

18/04/2019

NAPOLI - ARSENAL: AZZURRI, OBIETTIVO RIMONTA E QUALIFICAZIONE

NAPOLI - ARSENAL: AZZURRI, OBIETTIVO RIMONTA E QUALIFICAZIONE

Le competizioni europee stanno per giungere al termine, dai quarti di finale di Champions già sono arrivati i primi vederti, per l’Europa League c’è da aspettare questa sera. Con l’eliminazione della Juventus, avvenuta martedì a favore dell’Ajax, il Napoli ora è  l’unico club a rappresentare l’Italia in Europa con l’opportunità di giocarsi il passaggio del turno davanti al proprio pubblico. Seppur la sconfitta sul campo dell’Arsenal sia stato un duro colpo per i partenopei, il passivo di due gol è ampiamente ribaltabile e gli azzurri hanno già dimostrato negli ultimi anni di essere in grado tra le mura del San Paolo di mettere in difficoltà le big europee.

Alle 21, quindi, gli uomini di Ancelotti scenderanno in campo per disputare la partita più importante dell’anno, una gara che vale una stagione intera il cui esito peserà molto sul bilancio finale.

Il tecnico azzurro avrà senza dubbio preparato la partita con una impostazione offensiva ma con molta attenzione alla fase di non possesso, atteso che un ipotetico gol dei Gunners renderebbe a quel punto quasi impossibile la rimonta partenopea. Squadra in campo con il solito 4-4-2: tra i pali Meret protetto dal muro Maksimovic-Koulibaly, sulle fasce invece dovrebbero agire Hysaj e Ghoulam. In mezzo al campo ci saranno Allan e Fabian Ruiz, mentre a correre alti sulle corsie esterne potrebbero esserci Callejon e Zielinski. In attacco ballottaggio Insigne-Mertens per un posto accanto a Milik.

Oltre alla qualità, servirà una partita fatta di sacrifico e concentrazione per tutti i 90’ e oltre, la formazione di Emery vive un momento di forma ottimo e le ultime uscite in campionato sottotono non sono assolutamente da prendere in considerazione. Il tecnico dei gunners considerando la quasi perfetta prestazione dell’andata dovrebbe optare solo per pochi cambi di formazione e quindi riproporre un 3-4-2-1 compatto e di qualità. Le scelte potrebbero essere: Cech; Sokratis, Koscielny, Monreal; Maitland-Niles, Xhaka, Torreira, Kolasinac; Ramsey, Mkhitaryan; Lacazette
 

Gianluca Cotone

twitter

Spazio Sponsor: