napoleggiamo
up
home

04/04/2019

Gulemì: sconfitta dolorosa, ma l'AC Group Nuoto 2000 lotterà fino alla fine

Gulemì: sconfitta dolorosa, ma l'AC Group Nuoto 2000 lotterà fino alla fine

 Ancora applausi e complimenti per l'AC Group Nuoto 2000 che però sorride amaramente perchè la grande prestazione contro la capolista Di Iorio Ischia Marine CLub non ha portato punti con il possibile pareggio sfumato a 7 secondi dalla fine quando la conclusione di Talamo è finita alla spalle di un incolpevole Balzamo, protagonista di una ottima partita. Il distacco è così salito ad 8 punti che sono sicuramente tantissimi ma c'è tutto il girone di ritorno da disputare e la formazione del presidente Lucarelli darà sicuramente battaglia fino all'ultimo secondo di questo campionato. 

Sbollita solo parzialmente la rabbia e la delusione, Mister Gulemì torna ad analizzare il match: è stata una bellissima partita, ben giocata sia da noi che da loro, che sono stati più cinici nei momenti clou. A noi è mancata un pò di malizia, il saper leggere la situazione nei momenti finali. La palla pesava troppo, ma come sappiano il 70% della mia squadra è formato da ragazzi giovani ed inesperti ai quali posso solo fare i complimenti per aver tenuto testo alla Di Iorio Ischia che era già forte l'anno scorso e si è notevolmente rinforzata quest'anno (Addeo e Vitullo, tanto per fare due nomi,  sono giocatori di grande rendimento e di serie superiore). Peccato davvero perchè è la terza volta che a pochissimi secondi dalla fine vediamo sfumare un risultato positivo e questo deve essere uno stimolo per imparare a gestire la tensione.  L'arbitraggio del Signor Lepre è stato complessivamente buono,  devo però notare che la statistica delle espulsioni a nostro favore rispetto a quelle degli avversari, nei tre scontri diretti, ha sempre visto un saldo negativo di 5, 6 superiorità numeriche in meno ed è chiaro che anche questo fa la differenza in un match equilibrato. Sottolineo che al signor Lepre vanno fatti i complimenti per come ha gestito un incontro che si annunciava teso vista l'importanza della posta in palio, coadiuvato anche dal comportamento esemplare delle due squadre, prima, durante e dopo il match. A questo proposito, quando sono tornato negli spogliatoi ho trovato i miei giocatori che si abbracciavano e si incoraggiavano. Guardandoci negli occhi, abbiamo capito che possiamo e dobbiamo lottare con tutte le nostre forze fino alla fine del campionato, e lo faremo.

L'AC Group Nuoto 2000 tornerà in vasca sabato 6 aprile per affrontare il Dream Team Salerno. L'incontro, in programma alla Galante di Scampia dalle ore 15.30, sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina facebook Napoleggiamo

ndr: foto di Fabio Barbieri Immagini

Donatello Giannetti

twitter

Spazio Sponsor: