napoleggiamo
up
home

11/02/2019

Napoli: picchia madre e sorella che gli rifiutano i soldi per la droga, arrestato.

Napoli: picchia madre e sorella che gli rifiutano i soldi per la droga, arrestato.

I carabinieri della stazione "Quartiere 167" hanno arrestato per estorsione e maltrattamenti in famiglia un 30enne, tossicodipendente. Dopo una telefonata al 112, i militari dell’arma sono intervenuti d’urgenza in Via Labriola, accertando che l’uomo immediatamente prima aveva cercato di procurarsi il denaro per l’acquisto di droga estorcendolo alla madre 54enne e alla sorella 27enne. Al diniego delle 2 familiari, le aveva aggredite picchiandole e minacciandole di morte, procurando loro traumi e contusioni. I carabinieri hanno poi appurato che in più occasioni si erano verificati casi analoghi, con condotte vessatorie ai danni delle vittime. L’uomo ora è al carcere di Poggioreale.

La Redazione

twitter

Spazio Sponsor: