napoleggiamo
up
home

07/02/2019

Pallanuoto, serie C: Di Iorio Ischia Marine - Dream Team, isolani a caccia dei tre punti

Pallanuoto, serie C: Di Iorio Ischia Marine - Dream Team, isolani a caccia dei tre punti

Reduce dal convincente successo in trasferta ottenuto a Santa Maria Capua Vetere contro il Volturno nella prima giornata di campionato, la Di Iorio Ischia Marine Club è pronta a presentarsi al cospetto dei suoi tifosi sabato 9 febbraio. Alla Galante, infatti, capitan Palermo e compagni affronteranno il Dream Team Salerno, formazione ostica che sabato scorso ha reso la vita difficile all’Ac Group Nuoto 2000. La squadra di Mister Vitolo punta ad una salvezza tranquilla e potrà giocare senza l’assillo dei tre punti, consapevole della differenza di valore con i rivali.

Obiettivo vittoria, e non potrebbe essere altrimenti, per la squadra del Patron Di Iorio, che dopo aver sfiorato la zona playoff nella scorsa stagione ha rinforzato ulteriormente il gruppo con acquisti importanti. Nel “fortino” di Scampia, è lecito attendersi una grande prestazione del club ischitano che può annoverare molti giocatori con esperienze in serie superiori e giovani per i quali è facile prevedere un futuro importante.  Sarà essenziale approcciare il match con la giusta decisione e concentrazione e mantenere ritmi alti fino alla fine perché il Dream Team nel match di esordio ha mostrato un’eccellente preparazione fisica e grande determinazione nel cercare un risultato positivo pur trovandosi sempre sotto di due/tre gol.

I soli tre gol subiti nella prima partita a fronte dei 12 realizzati sono un segnale di solidità e compattezza che la Di Iorio Ischia Marine dovrà confermare nel corso della stagione, a partire da sabato.

La nostra testata giornalistica seguirà il match e proporrà un’ampia sintesi video con tutti i gol  sabato in tarda serata sulla pagina Facebook Napoleggiamo. Previsto anche il Contributo fotografico a cura di Fabio Barbieri.

ndr: nella foto di copertina, Talamo numero 13 della Di Iorio Ischia Marine Club - scatto di Fabio Barbieri Immagini

Donatello Giannetti

twitter

Spazio Sponsor: