napoleggiamo
up
home

30/11/2018

Pallanuoto: la Carpisa Yamamay Acquachiara domani a Catania contro Muri Antichi

Pallanuoto: la Carpisa Yamamay Acquachiara domani a Catania contro Muri Antichi

Seconda giornata di A2, prima trasferta per la Carpisa Yamamay Acquachiara, che domattina vola in Sicilia per affrontare a Catania la Muri Antichi. E' una delle squadre che, sulla carta, sono destinate a lottare per la salvezza nonostante la presenza in panchina di uno dei tecnici più bravi in circolazione, Giovanni Puliafito.

Sabato scorso la Muri Antichi ha perso nettamente alla "Simone Vitale" contro la Rari Nantes Salerno. Un 13-2 che, invece di suscitare ottimismo, induce alla prudenza Luca Pasca, tra i più bravi dell'Acquachiara nel vittorioso esordio di sabato scorso contro il Crotone: "I risultati delle prima giornata non possono fare testo, soprattutto quello della Muri Antichi: giocava in casa di una delle squadre più forti del torneo, se non la più forte in assoluto. Se vogliamo tornare a casa con un risultato positivo - dice l'ex giocatore dell'Arechi - dobbiamo dare il massimo e ripetere la buona prestazione di sabato scorso a S.Maria".

Proprio Pasca in avvio di settimana ha marcato visita, bloccato da un attacco influenzale. Ma ha recuperato, quindi Mauro Occhiello potrà contare su tutti gli effettivi a disposizione. L'ultimo precedente tra le sue squadre risale al 24 aprile 2011: l'Acquachiara, che al termine di quella stagione sarebbe stata promossa nella massima serie, vinse a Catania 13-3.

Fonte: Ufficio Stampa Carpisa Yamamay Acquachiara

twitter

Spazio Sponsor: