napoleggiamo
up
home

28/11/2018

Il Napoli batte la Stella Rossa 3-1 e resta primo. Per qualificarsi, decisiva la sfida con il Liverpool

Il Napoli batte la Stella Rossa 3-1 e resta primo. Per qualificarsi, decisiva la sfida con il Liverpool

L’euro-Napoli conquista i tre punti contro la Stella Rossa con una prestazione di alto livello fino alla rete del 3-0 e un po’ sonnecchiante nel finale. Ancelotti si affida al Napoli “formato Champions”, con Maksimovic basso a destra e la linea mediana con Fabian Ruiz, Hamsik ed Allan oltre all’immancabile Jose Callejon. La Stella Rossa, che all’andata avava fermato gli azzurri con un pareggio a reti bianche, schiera il classico 4-2-3-1 con il tecnico Milojević che si affida all’unica punta Stojiljkovic per provare ad uscire con un risultato positivo dal San Paolo.

Gli azzurri interpretano alla grande la gara sin dalle prima battute, costringendo gli ospiti ad un estrema difesa. Il gol del vantaggio arriva già poco dopo il decimo minuto di gioco quando Marek Hamsik è il più lesto ad approfittare di una spizzata di Maksimovic da corner siglando cosi la prima rete stagionale. La meritata rete del vantaggio affievolisce l’impeto partenopeo ammirato nei primi minuti di gara, e gli uomini di Ancelotti provano a gestire il pallone alla ricerca del momento giusto per siglare la rete del raddoppio. E il momento arriva alla mezz’ora quando Dries Mertens trasforma in oro un ottimo suggerimento di Fabian Ruiz in area, e con un delizioso tocco mancino supera il portiere serbo Borjan.

La ripresa segue la falsariga della prima frazione di gioco, con il Napoli in pieno controllo che prova a gestire ed a pungere appena possibile. La rete del 3-0 arriva al cinquantesimo sull’asse Hamsik-Mertens con quest’ultimo che sigla la doppietta personale con un destro preciso e potente. La rete del triplo vantaggio, però, provoca un calo di tensione nella formazione partenopea che subisce la rete del 3-1 siglato da Ben e nel finale crea poco e subisce qualche ripartenza della Stella Rossa senza che quest’ultima si renda particolarmente pericolosa. Al triplice fischio la gioia sugli spalti ed in campo è attenutata dalle notizie che arrivano da Parigi dove il Liverpool cade per 2-1 e rimanda all’ultima giornata il discorso qualificazione. 

Andrea Schettino

twitter

Spazio Sponsor: